GRUPPO DI PREGHIERA "I TABERNACOLI" Brescia

GRUPPO PREGHIERA
"I TABERNACOLI "- Brescia -
Vai ai contenuti

Menu principale:


Il gruppo dei " I TABERNACOLI" è stato fondato  nell'anno 2010 con il permesso del Parroco Don Santo Pontigia,  Parroco della  Parrocchia di S. Lorenzo in Carzago della Riviera . Così  un piccolo gruppo di persone  si incontra ogni primo giovedì del mese raccogliendosi in preghiera davanti al Tabernacolo. Il raccogliersi in preghiera non è stata una idea ragionata tra amici; ma , è maturata dopo alcuni pellegrinaggi fatti a Balazar ( Portgallo) dove è nata e vissuta la Beata Alessandrina da Costa.[image:image-0]
Leggendo la vita della Beata si è riscontrato  che la stessa  ha rivissuto per ben 185 volte la passione di nostro Signore Gesù Cristo. La Beata Alessandrina ha vissuto per ben 13 anni ricevendo solo l'Ostia Consacrata dal suo Padre Spirituale, senza bere e senza mangiare. Difatti Alessandrina vivrà misticamente, nel corpo e nell'Anima  la Passione di nostro signore Gesù Cristo; dall'Agonia del Getsemani alla Crocifissione sul Calvario, in riparazione  degli oltraggi , dei Sacrilegi, e delle profanazioni Eucaristiche.


Gesù  chiede la consacrazione del mondo a Maria (dal libro Cristo Gesù in Alexandrina a pag 53)
< ...... il giorno 30 u. s. (luglio 1935) dopo la Santa Comunione , udii Gesù dirmi:
-  Per l'amore che tu hai verso  la mia Madre  Santissima , comunica  al tua padre  spirituale  la seguente mia richiesta: ogni anno si faccia  un atto di consacrazione  del mondo a Lei, in un giorno prefissato e si chieda  alla Vergine senza macchia  di confondere  gli impuri affinché cambino vita e non mi offendano.
  Come ho chiesto  a Margherita Maria  la consacrazione del mondo al mio Cuore divino, cosi chiedo  a te  che lo si consacri a Lei con una festa solenne.>  
(5 per un anno  p. Pinho ha taciuto sull'argomento, causando dubbi ed indicibile sofferenza  ad Alexandrina)

Comunione Spirituale :  
  unione continua con Gesù  
Parla dell'Eucaristia , prova dell'Amore infinito: è l'alimento delle anime.
Di alle anime  che mi  amano , che vivano unite a Me durante il loro lavoro ;
nelle loro case, sia di giorno che di notte , si inginocchino   sovente in spirito e a capo chino:

Gesù, ti adoro in ogni luogo dove  dove abiti sacramentato;
ti faccio compagnia  per coloro che ti disprezzano,
ti amo per coloro  che non ti amano,
ti do sollievo  per coloro che ti offendono.
Gesù vieni nel mio cuore  


Quei momenti saranno per me di grande gioia e consolazione .
Quali crimini si commettono contro di me nell'Eucaristia.



                                                                                                                                                                                        sei il visitatore n.
widget contatore visite
Torna ai contenuti | Torna al menu